Sogni il famoso sessanta al girovita delle misure alla Marylin Monroe? Allora devi lavorare un po’ sugli addominali, ed in particolare sugli addominali obliqui.
Talvolta trascurati nelle normali sessioni di allenamento, specialmente quello casalingo, sono in realtà fondamentali per un modellamento armonioso delle tue forme. Ma non soltanto! Le ragioni per cui non trascurare questa parte del tuo corpo non sono solo estetiche: gli addominali obliqui sono infatti importanti per il sostegno della schiena, specialmente per chi fa una vita sedentaria e da pc e ufficio, ed aiutano a mantenere una postura corretta.
Vediamo insieme quali esercizi possono aiutarti ad ottenere entrambi i risultati.

Allenare i muscoli addominali obliqui

Per allenare gli addominali obliqui ci sono sia una serie di sport che puoi praticare, con cadenze di due o tre volte alla settimana, che esercizi mirati, che coinvolgono direttamente la zona.
Gli sport ideali per modellare gli obliqui sono sicuramente la corsa, il ciclismo o l’arrampicata: attività aerobiche che ti aiuteranno anche a bruciare grassi a 360 gradi, andando a intaccare quei depositi di grasso localizzati a livello della pancia e dei fianchi.

Per lavorare in maniera specifica sulla zona ci sono invece una serie di esercizi da praticare a corpo libero, con l’ausilio al massimo di una palla o una fitball.

Alcuni esempi di esercizi per gli addominali obliqui:

  • Crunch a terra per muscoli addominali obliqui

Cominciamo dal più semplice: per eseguirlo non avrai bisogno che di un tappetino o un materassino da stendere a terra.
Stenditi a pancia in su sul tappetino e piega le ginocchia portando i piedi a terra. Posizione le mani dietro la nuca a sostegno del collo. Da questa posizione solleva lentamente il busto ed esegui delle torsioni, alternando verso destra e verso sinistra. Solo alla fine della serie torna a poggiare la schiena a terra.

Troppo soft così? Allora prova un altro tipo di crunch, più intenso: mentre sollevi il busto, piegando le ginocchia, porta il gomito verso il ginocchio opposto.

addoblimanili obliqui allenamento

Puoi eseguire questo esercizio a casa: basta procurarti un tappetino o un materassino

  • Plank laterale

Mettiti di un fianco poggiando il gomito del braccio inferiore sul pavimento. Crea una linea dritta con il tuo corpo, dalla testa ai piedi, mantenendo il gomito in linea con la spalla. Abbassa i fianchi verso terra e riportali poi alla posizione iniziale a linea retta. Completata la sessione, ripeti sull’altro fianco.

allenamento

Tra gli esercizi isometrici, il plank laterale è l’ideale per gli addominali obliqui

  • Addominali obliqui e fitball: le flessioni laterali

Se hai a disposizione una fitball puoi usarla per allenare i tuoi addominali obliqui. Ma occhio all’equilibrio!
Sdraiati sul lato della tua fitball ponendo i piedi di lato sul pavimento. Posizionati magari contro un muro per aumentare la tua stabilità. Mantieni la testa in asse con la schiena e porta le mani sulla nuca.
Fletti il busto lateralmente e torna alla posizione iniziale, espirando durante la flessione e inspirando durante il ritorno. Ripeti le serie di esercizi sul fianco opposto.

allenarsi con la fitball

Le flessioni laterali con la ftiball coinvolgono in varia misura tutto l’addome

Ottenere i migliori risultati per gli addominali obliqui

Dinamici, isometrici, con macchinari o a corpo libero: sono davvero tantissimi gli esercizi che puoi eseguire per gli addominali obliqui, integrandoli al meglio al tuo allenamento consueto. Ma come ottenere i migliori risultati? Rivolgendosi ad un professionista della forma e del benessere!
Se cerchi un personal trainer a Catania che sappia guidarti nella scelta del tipo di allenamento più adatto al tuo corpo e alle tue possibilità (ed evitare quindi gli infortuni!), noi abbiamo il nome che fa per te: è Daniela Bellavia, PT e Wellness Coach presso il Centro Clinico Eden in via Attanasio Natale 47.
E c’è di più: puoi modellare i l tuo corpo e la fascia degli addominali, dove tendenzialmente si va invece ad accumulare grasso (rotolini, maniglie dell’amore) puoi anche intervenire curando al meglio la tua dieta, in aggiunta al tuo programma di workout. Presto detto! Contatta Daniela anche per una consulenza alimentare.