Sfatiamo un mito: allenamento e ciclo mestruale non sono nemici, né si escludono a vicenda. Piuttosto, ogni donna vive in modo personale questa esperienza, ed è vero che ci possono essere delle alterazioni delle prestazioni. Ma c’è un’altra cosa da sapere sul tema: sai che esistono delle attività fisiche che ti possono aiutare a vivere al meglio questo periodo del mese?

Allenamento e ciclo mestruale: quali interazioni?

Indubbiamente, nel periodo che precede il ciclo mestruale e durante la sua presenza, il corpo della donna subisce una serie di piccole modifiche.

Si parte dall’odiosa ritenzione idrica, al gonfiore addominale e al dolore al seno che può diventare fastidioso in base al tipo di attività o a cosa si indossa, ad altre sensazioni/sintomi estremamente soggettivi.
Sono sicuramente fattori “impaccianti” ma, di fatto, non interagiscono realmente con l’attività fisica, anzi, può essere proprio quest’ultima ad alleviare il tutto.

allenamento e ciclo mestruale

Una corsa leggera può alleviare la sensazione di tensione addominale e migliora l’umore

Tuttavia, se hai un flusso abbondante o doloroso, ci sono alcuni accorgimenti che puoi prendere per ridurre il senso di spossatezza. Ecco qualche trucco:

  • fatti consigliare come integrare al meglio vitamine e sali minerali;
  • riduci il carico allenante di circa il 10% e il numero di ripetizioni;
  • aumenta i tempi di recupero.

Le attività che aiutano le donne

Ecco com’è che allenamento e ciclo mestruale sono, in realtà, grandi alleati delle donne.
Attenzione! Questo non vuol dire darci dentro a tutti i costi: se il tuo corpo ti dice chiaramente di fermarti, potrebbe essere saggio per una volta prendere una pausa.

Partiamo dalla sindrome pre-mestruale, quel misto di nervosismo e malinconia immotivata che colpisce nel periodo “x”. Praticare attività aerobica (un giro in bici, una corsetta) ti aiuta nel rilascio di endorfine, gli ormoni del buon umore. Ti sentirai immediatamente più carica e serena, e meno in preda degli sbalzi d’umore.

Se il tuo ciclo è particolarmente doloroso, lo sport è utile perché ti aiuta a rilassare la muscolatura addominale, e quindi i crampi e la tensione tipica del periodo.
Altrettanto che nel periodo pre, una pedalata, la camminata veloce o il jogging possono esserti utili durante il ciclo. Ti sentirai più rilassata, di buon umore (endorfine!) e meno in colpa se nei giorni precedenti sei stata preda della fame da “schifezze”.

sport e ciclo

La posizione del cobra ti aiuta a rilassare l’addome. Ripetila più volte e con regolarità.

Tra gli sport consigliati, inoltre, ci sono il pilates e, in generale, attività cardiovascolari medio/intense. Nel primo caso, alcune posizioni (come quella del Cobra) sono particolarmente indicate da assumere: rilassano e alleviano il dolore addominale.

Come allenarsi con il ciclo mestruale?

Sindrome premestruale e ciclo posso smettere di essere un problema o un tabù e lo sport può aiutarti in tutto questo: basta sapere come. Accorgimenti ed esercizi possono alleviare sintomi e fastidi, ma sempre meglio farsi consigliare, specialmente se si vogliono assumere sostanze integranti.

Al contrario, inoltre, un fisico troppo stressato può produrre alterazioni del ciclo. L’organismo femminile entra in stato di allerta e, in un regime di risparmio energetico, la regolarità delle mestruazioni può essere uno dei primi campanellini d’allarme.

Come trovare il giusto equilibrio? Affidati ad un esperto… meglio ancora se donna! Daniela Bellavia è la personal trainer e wellness coach che potrebbe fare al caso tuo. Se sei di Catania puoi trovarla presso il Centro Clinico Eden in via Attanasio Natale 47. In alternativa, prova il suo servizio di coaching online per farti seguire a distanza.