La dieta chetogenica è uno degli argomenti più frequenti quando si parla di alimentazione e nutrizione, in particolare collegate all’allenamento.

Iniziamo col definire cos’è la dieta chetogenica: si tratta di una vera e propria strategia alimentare, basata sulla riduzione dei carboidrati – solo carboidrati “amici” ovvero sotto i 50 grammi giornalieri – e sul conseguente aumento del consumo di proteine e grassi.

Cosa succede con la dieta chetogenica?

La dieta chetogenica, come dice il nome stesso, produce corpi chetonici, ovvero mette nelle condizioni l’organismo di produrre autonomamente il glucosio necessario alla sopravvivenza, aumentando il consumo energetico dei grassi contenuti nel tessuto adiposo, migliorando al contempo la lipolisi e l’ossidazione lipidica cellulare. In sintesi: si consumano più grassi e si ottimizza il processo di dimagrimento.

La dieta chetogenica è assolutamente consigliata in abbinamento ad un’attività motoria regolare e costante nel tempo: la presenza di corpi chetonici nel sangue esercita infatti effetti utili sull’organismo, come un fondamentale contributo al processo di dimagrimento.

L’aspetto più importante della dieta chetogenica è, come detto, la riduzione drastica del consumo di carboidrati alimentari. Gli alimenti consigliati sono invece carne, pesce, uova, formaggi, ortaggi e grassi (ad esempio l’olio); da evitare bibite dolci, birra, legumi, frutta, cereali e patate.

Le proporzioni dei macronutrienti da consumare in linea di massima vorrebbero un 70% di grassi, un 20% di proteine e i carboidrati circoscritti al 10%.

Il dimagrimento per mezzo della dieta chetogenica è possibile in virtù di alcuni passaggi fondamentali:

  • L’aumento del consumo di grassi a scopo energetico
  • La maggiore “saziazione” appena finito il pasto
  • Il senso di sazietà a distanza dai pasti
  • La riduzione delle calorie totali
  • Il mantenimento di insulinemia e glicemia costanti
  • L’incremento del dispendio calorico globale per aumento del lavoro metabolico

Se ti stai chiedendo se la dieta chetogenica fa per te e come iniziarla, va innanzitutto definito che non esiste una dieta chetogenica unica: il metodo può essere applicato in diversi modi e in maniera personalizzata sulla base delle esigenze del soggetto.

Cosa molto importante è che occorre sempre la presenza di un nutrizionista per iniziare o impostare una dieta chetogenica, dal momento che la produzione di corpi chetonici deve sempre essere controllata.

Come posso iniziare?

Per maggiori info e per una consulenza sull’argomento, puoi contattarmi sui miei canali social, ai miei recapiti telefonici, per email o puoi passare a trovarmi presso il mio studio di Via Duca degli Abruzzi, 205B a San Giovanni la Punta, in provincia di Catania.