Uomini e donne sono ossessionati dall’ottenere un fisico tonico e asciutto, migliorando il loro peso forma ideale. Ci viene spontaneo confrontarci con i nostri coetanei e vedere delle differenze di genetica, di corporatura o di muscolatura.

Magari pensiamo che alcuni sono fatti per essere sempre magri ed altri che non riescono a perdere neanche un chilo. In realtà è questione di metabolismo. Riuscendo ad ottimizzare e allenare il nostro metabolismo a bruciare di più, permetteremo al nostro corpo di perdere quei chili di troppo che molto spesso non ci gratificano quando ci guardiamo davanti allo specchio.

Dobbiamo però innanzitutto partire da un obiettivo. Conoscere il nostro peso forma ideale.

Esistono moltissime formule matematiche grazie alle quali possiamo fare il calcolo peso ideale. Il risultato sarà approssimativo in quanto ogni corpo è fatto in maniera differente. Staremo bene attenti però a non fare confusione tra il peso ideale e il peso forma.

Quest’ultimo non è altro che un mix tra benessere fisico ed emotivo, dove il rischio di aterosclerosi, ipertensione, diabete mellito e molte altre patologie sono drasticamente ridotte. Questo si traduce ad un basso livello di mortalità.

È di fondamentale importanza tenere sottocontrollo il nostro peso forma ideale, per permettere al nostro corpo di funzionare correttamente e senza nessuna fatica. Allontanandoci da esso, purtroppo, lasceremo spazio alle malattie che a lungo andare porteranno a conseguenze non proprio piacevoli: malattie cardiovascolari, aumento drastico del colesterolo e della glicemia, diabete, dolori articolari solo per menzionarne alcune.

Possiamo affermare inoltre un notevole benessere anche dal punto di vista psichico. Se riusciremo a mantenere il giusto peso forma ideale miglioreremo la nostra sicurezza di sé, saremo meno soggetti alle ansietà e allo stress. Migliorando il nostro peso, avremo una vita felice e soddisfacente. Ma solo su questo dovremmo puntare? Continua la tua lettura!

Lo Sport: una parte integrante della vita 

 

Non esiste un calcolo del peso ideale riguardante l’attività sportiva. Sarebbe del tutto fuorviante perché in base allo sport praticato il peso varia e non di poco. Atleti come bodybuilder, powerlifter, calisthenics, lottatori hanno un peso forma ideale superiore alla norma.

Il discorso cambia quando si parla di chi svolge maratone, ballerini o ciclisti dove il loro peso è inferiore rispetto ai dati ufficiali. In entrambi i casi, lo sport deve occupare una parte della nostra attività quotidiana, come il mangiare e il bere.

Per raggiungere il peso ideale bisognerà inizialmente capire in che situazione ci si trova. In base alla nostra situazione attuale (sottopeso o sovrappeso) dovremmo a nostra volta attuare rispettivamente un surplus o deficit calorico e svolgere una determinata attività sportiva per poter raggiungere il nostro amato peso forma ideale.

Sarà importante però definire alcuni aspetti da non sottovalutare, per non incorrere ad una misurazione non congruente:

  • Non è consigliabile essere meticolosi sulla bilancia. Considerare uno scarto di 1-2kg è la scelta migliore, in quanto il calcolo peso ideale potrebbe sempre oscillare per via della ritenzione idrica, aumento o diminuzione del glicogeno;
  • Molti partono con le migliori intenzioni, esagerando e svolgendo attività fisiche intense o diete molto restrittive, ma alla fine si sentono demoralizzati e mollano. La chiave sta nella costanza. Partire in modo graduale, si raggiungeranno risultati senza accorgersene;
  • Ci sono soggetti i quali hanno un peso osseo maggiore e questo può portare ad un’alterazione del peso forma ideale, anche se in realtà hanno un’ottima composizione corporea. Questi soggetti hanno una bassa percentuale di grasso, per cui tante delle formule matematiche riguardante il calcolo peso ideale risulterà falsata.
la maratona - peso forma ideale

Suggerimenti per una dieta ottimale 

 

Viene da sé che per garantire un peso forma ideale ottimale sarà fondamentale applicare una dieta personalizzata, inserendo le giuste calorie. Le calorie vanno calcolate in base al proprio stile di vita, al tipo di lavoro che si svolge, al tipo di attività motoria e sopratutto all’età.

L’assunzione di calorie permette in modo efficace di applicare una dieta ipercalorica per chi ha un peso ideale inferiore alla norma o di adottare una ipocalorica per gli individui che devono perdere peso corporeo.

Nella maggioranza dei casi applicando la formula per il calcolo peso ideale, per chi ha desiderio di perdere chili di troppo dovrà ridurre del 20-30%; per chi invece decide di aumentare il suo peso dovrà assumere 15-30%, il tutto in modo graduale e in funzione alla propria attività sportiva.

Riusciremo cosi a non stressare il metabolismo. In sostanza, grazie alle calorie riusciremo ad avere padronanza del nostro corpo perché assumeremo energia sufficiente per raggiungere il fatidico peso forma ideale.

Ci sono tanti protocolli di dieta personalizzati disponibili a cui si può fare riferimento comodamente sul nostro sito per raggiungere in fretta il peso forma ideale tanto desiderato. Le diete variano in base alle calorie assunte, metodo ideale e scientifico per un miglioramento ottimale del proprio peso forma.

Per chi desidera invece non diminuire le calorie, può tranquillamente adottare una dieta alternativa che permette di incrementare l’intensità fisica. Un metodo può essere aumentare le sedute di allenamento, passando da 2 a 3-4-5 volte alla settimana. In questo modo brucerete molte più calorie, vi sentirete più tonici e riuscirete in egual modo a rosicchiare quel grasso ostinato, così da ottenere in modo analogo il vostro peso forma ideale.

Ricordiamoci che i risultati non arrivano senza sacrificio, quindi se sarete costanti e dimostrerete determinazione proverete una tale serenità, vi sentirete attivi e forti, il vostro metabolismo risulterà meno pigro ed il vostro benessere aumenterà drasticamente.

Alimentazione corretta - Peso forma ideale
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp