Come rimanere in forma a casa? È una domanda che si pongono in tanti, specialmente in questo particolare periodo.

Le necessarie restrizioni ci impediscono di svolgere regolarmente i nostri workout o quella benefica passeggiata nel tempo libero: insomma, quelle attività che permettono di concedersi qualche vizio a tavola facendoci sentire, comunque, con la coscienza a posto. Rimanere in forma a casa si può: ci sono esercizi che possono essere svolti, abitudini alimentari e qualche altro piccolo trucco. Vediamoli insieme.

Come rimanere in forma a casa

Ci sono delle abitudini che ti aiutano a rimanere in forma tutto l’anno, così come dei workout casalinghi da poter svolgere anche in altre circostanze. Sono consigli che riguardano anche la salute: dell’intestino quanto quella muscolare e articolare, della pelle. Vale a dire: prendere nota e non dimenticarli neanche in futuro, quando potrete tornare al fast food e a fare jogging al parco.

Curare l’alimentazione

Stare a casa per tempi prolungati porta istintivamente le mani allo sportello dei biscotti, o a voler sperimentare ricette, impastare pizza, semplicemente perché adesso si ha il tempo per farlo. Si può sicuramente fare tutto questo, ma con moderazione e provando anche delle varianti light e altrettanto sfiziose delle preparazioni.

Intanto, puntare a ingredienti ricchi di proteine e fibre: uova, legumi, frutta e verdura. La loro composizione fa sì da evitare il picco glicemico, che porta alla spasmodica ricerca di altro cibo a poco tempo di distanza, e prolunga il senso di sazietà ritardando il ritorno della fame.

Va benissimo il ritorno al “fai da te”, dal dolce al salato, da preferire sempre ai prodotti industriali pieni, innanzitutto, di zuccheri raffinati e grassi saturi. Con le debite sostituzioni, per esempio il burro con l’olio, puoi migliorare l’apporto nutritivo delle tue ricette (oltre che guardare con soddisfazione ciò che hai appena sfornato).

Carote, peperoni, sedano e molto altro: gioca con le spezie per creare intingoli saporiti e variare sempre i tuoi snack

No a snack, grissini, crackers. Per ingannare la fame (o la noia!), puoi tenere a portata di mano un pinzimonio e divertirti a creare delle salse in cui intingerli e cambiare sempre sapori. Preferisci sempre spuntini croccanti: prolungare la masticazione è più gratificante che lasciar sciogliere in bocca un cioccolatino o una caramella.

Tratta bene la pelle

Cattive abitudini alimentari gravano anche sulla pelle, così come aumenti di peso ed eccessiva sedentarietà. Dai brufoli agli effetti della ritenzione idrica, sono molti gli inestetismi che possono presentarsi in queste circostanze. Se mantenersi in forma è sinonimo di bellezza, la bellezza passa anche dalla salute del tuo “involucro”: e, quindi, la cura della pelle.

Passare molto tempo al chiuso, cosa che avviene di norma e spesso in inverno, fa sì che la pelle sia poco ossigenata. È bene avere delle semplici beauty routine: dal viso al resto del corpo, dedicare del tempo al peeling e all’uso di unguenti. Questi sono doppiamente utili: oltre che nutrire la pelle, con un massaggio prolungato con movimenti circolari, dal basso verso l’alto, aiuta a dilatare i pori e far penetrare più a fondo i principi attivi di creme ed oli, e a riattivare la circolazione.

A livello alimentare, specialmente se hai già qualche inestetismo, evita quei cibi che tendono ad inasprirli. Latticini, bevande gassate, fritture, eccesso di carboidrati sono tutti nemici giurati di acne e cellulite, alimentando lo stato di infiammazione che è alla base di questo tipo di problemi.

Esercizi che puoi fare a casa

Avere un tapis roulant o una cyclette può sicuramente essere d’aiuto ma, in assenza di questi attrezzi, ci sono comunque delle attività che puoi svolgere a casa per tenerti in forma. Puoi strutturare dei piccoli allenamenti che si concentrino su vari distretti muscolari e articolarli in base alle tue esigenze. Il tuo arredamento nasconde, in realtà, tantissimi spunti per fare esercizio fisico: sedie, divani, e un banale tappeto sul pavimento per svolgere esercizi a terra, dal plank in poi.

Affidati ai tutorial di Daniela Bellavia, dottoressa in Scienze motorie e personal trainer oltre che dottoressa in Scienze della nutrizione umana. Li puoi puoi trovare sul suo canale Youtube: seguili per accertarti di star eseguendo bene la tua attività. Postura, durata dell’esercizio, sessioni da svolgere, nonché utilità dell’esercizio stesso: trovi tutto ben spiegato nei video di Daniela, per allenarti in sicurezza e con consapevolezza.